Vai ai contenuti

Menu principale:


Raid 2016 Nordkapp

Album Storico > Raid e grandi Mototour

DAVIDE e ANNA a NORDKAPP
6-23 Luglio 2016

Capo Nord (in norvegese Nordkapp) è il punto geografico più a nord d’Europa sulla terra ferma.
Il nostro viaggio in: 18 giorni, 13 stati, 9600km!

Siamo partiti da Garlasco il 6 Luglio, abbiamo attraversato la Svizzera, il Liechtenstein, l’Austria e siamo arrivati in Germania. Dopo 750km ci siamo fermati a dormire a Fulda. Il giorno dopo abbiamo attraversato l'ultimo pezzo di Germania e la Danimarca. A Copenaghen abbiamo preso il ponte/tunnel per Malmö (Svezia). Li ci siamo fermati per la notte.
Da qui parte il vero e proprio viaggio nei paesi Scandinavi. Abbiamo percorso un tratto di Svezia, davvero stupenda, e siamo arrivati in Norvegia. Per la notte abbiamo trovato un hotel poco fuori Oslo. Il giorno dopo e i seguenti li abbiamo dedicati a conoscere meglio questa nazione in tutti i suoi paesaggi: abbiamo visto molto velocemente la spettacolare Bergen, abbiamo attraversato moltissimi fiordi, attraverso ponti e traghetti. Da consigliare il bellissimo fiordo di Geiranger, il più bello della Norvegia e la Strada dei Troll, perfetta in moto, per le curve e il panorama. Non ci siamo fatti mancare di dormire in campeggi suggestivi, come quello di Trollstigen.
Abbiamo percorso la famosa Atlantic Road e visitato Trondheim, la vecchia capitale norvegese.
Siamo così arrivati sulla linea del Circolo Polare Artico dove, purtroppo per il nostro sonno, il sole cominciava a non tramontare più, avendo così 24 ore di luce, anche se la pioggia, qui, non ci ha mai abbandonato. Abbiamo preso il traghetto per le magnifiche Isole Lofoten! Cia siamo fermati a Andenes, dove abbiamo assaggiato il piatto tipico, la balena. Ritornati sulla terra ferma (con qualche problema di mare mosso durante la traversata del Mare del Nord in traghetto) riprendiamo il nostro viaggio e arriviamo finalmente, tra vento (a 120km/h), pioggia e freddo (6°C), a Capo Nord!! Un’emozione indescrivibile!! Dal vento forte che c’era abbiamo fatto anche fatica ad arrivare alla famosa scogliera senza cadere, ma la sensazione è davvero indescrivibile!
Riprende il nostro viaggio, stavolta si scende dalla Finlandia, passando per Rovaniemi, la famosa città di Babbo Natale, Jyvaskyla, moderna metropoli e poi Helsinki, dove abbiamo preso il traghetto per Tallin (Estonia). La Finlandia è molto diversa dagli altri paesi Scandinavi. Le strade sono lunghi rettilinei e la vegetazione è molto monotona.
Arrivati a Tallin decidiamo di fermarci per la notte e visitare la città. Molto caratteristica e ricca di storia. Attraversiamo, poi, Estonia, Lettonia (che abbiamo scoperto avere un mare e spiagge stupende) e Lituania per finire in Polonia. Qui abbiamo visitato il campo di concentramento di Auschwitz, dove siamo rimasti senza parole.
I giorni dopo erano di trasferimento per arrivare a casa, passando per Repubblica Ceca, Austria, Germania e finalmente in Italia!

Home Page | Album Storico | Album 2017 | Chi siamo Contatti | Ritrovo | Tesseramento Regolamento | Convenzioni | Comunicazioni ai soci | Meteo-Siti Amici | Vita da soci | Programma turistico 2017 | Campionato Turismo Fedeltà | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu